Crea sito

Nuova funzione chat aggiunta!

Cornuto al mare

Vi racconto un episodio accaduto prima della mia sottomissione a Cristina, che dimostra come già da fidanzati era lei a tenere in pugno la situazione e io a subirla…

L’amica ungherese

Abitavo da solo, da quando Sonia mi aveva lasciato per cercare nuovi stimoli e allontanarsi da una relazione che, ormai, era diventata stantia e senza emozioni. A 35 anni, mi ero ritrovato a dover riorganizzare la mia vita, seguendo rituali che credevo abbandonati da tempo

Un cornuto in campeggio

≪Tua moglie è proprio una grande troia≫ mi disse Luca. Era sdraiato accanto a me, sul suo lettino, tutto intento a spalmarsi una crema abbronzante sul suo fisico muscoloso.
≪Mi sa che la tenevi a stecchetto da un bel po’…≫ continuò imperterrito.

Iniziazione di un marito sottomesso

La mia carriera di cornuto è ufficialmente iniziata nell’estate del 2003.
Mi trovavo a Kos, in Grecia, in vacanza con mia moglie Francesca ed un’altra coppia di amici. Io avevo appena compiuto 38 anni e Francesca ne aveva 34.

Cinque ragazze e una lingua

Così mi trovo con loro, dentro una stanza, sul retro del locale.
Sembrano divertite, incuriosite. Stasera abbiamo bevuto parecchio, in questo locale viene servito di tutto.

MASOCHISMO: QUANDO IL NEMICO E’ DENTRO DI NOI

L’astrologia umanistica e la psicologia ci insegnano che i nemici non sono mai fuori, anche se magari lo sono stati in passato. Partendo da questo assunto possiamo indagare cosa accade in quei soggetti in cui i processi autodistruttivi sembrano prendere il sopravvento su quanto la vita può offrire di bello e di positivo.

Come sono diventato schiavo di 2 ragazze rumene

La storia autobiografica (di fantasia) di un ragazzo e delle sue giovani padroncine rumene, una serie di capitoli che raccontano due anni di vita passati ai piedi delle ragazze. Una storia femdom, scritta per approfondire tutte le sfumature della dominazione e della sessualità.

Vita da schiavo

Avevo circa 6 anni quando mio padre ha lasciato mia madre, (come posso dargli torto mia mandre e molto autoritaria, infatti, lo costringeva a fare tutti i lavori domestici,) io non lo mai visto ma mia sorella mi ho detto che ogni tanto lo picchiava

Finalmente schiavizzato

Questa è la vera storia di come ho iniziato a essere un suo schiavetto.
questa estate avendo solo una settimana di ferie io e la mia ragazza laura abbiamo deciso di fare su e giù dal mare essendo piuttosto vicini.

Le umilianti confessioni di un cuckold

Come tutto è iniziato

Sono sposato con Rossella da tre anni. Mi sono sempre considerato un uomo fortunato per questo. So di avere una bellissima, giovane moglie. Rossella ha ventisei anni, bruna con bei capelli lunghi neri, occhi castani.

Load More